Il kamut: un grano miracoloso o l’ennesima presa per i fondelli ???

Qualche giorno fa, uno dei miei clienti mi dice:

” Perché non fai l’impasto con il grano di Kamut ?”

e già li, sono volati spintoni e imprecazioni …

No scherzo,

però garbatamente faccio notare al cliente (non ché mio amico), che

il Kamut non è un cereale, ma il marchio registrato di un’ azienda che,
a mio parere, ha fatto un piano marketing perfetto !

Posso affermare con certezza questa ultima frase perchè, oggi tu stesso quando vuoi un prodotto fatto con questo tipo di grano 
chiedi :

Kamut e non il nome del vero cereale !!

Ebbene si, 
il cereale che sta dietro al Marchio Kamut e un cereale di grano Duro che si chiama Khorasan.

Questo cereale è molto antico, si pensa che risale all’antico egizio e prende il nome da una regione iraniana Khorasan.

(La provincia iraniana Khorasan, prima della divisione che risale al 2004)

L’azienda Kamut, 
pensa…
si trova nel Montana (USA) ed è stata fondata da Bob Quinn, un dottore americano in patologia vegetale.

Nel 1990 questo tipo di grano veniva venduto dall’ azienda di Bob registrato con il nome di QK-77 all’interno delle fiere del Montana,

successivamente l’azienda prese il nome di Kamut, 
che significa dal relativo ideogramma geroglifico “grano”.

Oggi tutto il mondo può coltivare il grano Khorasan, ma per essere marchiato kamut, deve rispettare un disciplinare che l’azienda ha ideato e versare un po di soldini nelle sue tasche.

Se non è un genio questa persona !?

Ma veniamo al grano, 
è sicuramente un’ ottimo prodotto coltivano “biologicamente” (così dice il disciplinare), e sicuramente se ne fai uso è giusto così, anche perché è ricco di proteine, vitamina E e amminoacidi e naturalmente carboidrati !!

Il grano khorasan è un alimento energetico, indicato per la dieta degli sportivi.

Ricco di oligoelementi e aminoacidi, diventa un alimento di eccellenza per chi svolge lavori faticosi o si muove molto.

Rispetto al grano e al frumento, il grano khorasan è più digeribile e risulta più idoneo anche per chi soffre di digestione rallentata.

Per lo stesso motivo, è indicato anche per chi accusa problemi gastrici dopo i pasti (pesantezza, gonfiore) e per chi soffre di reflusso gastrico

Ma…. e si ce un MA,

perché molti dei grani antichi anche grani teneri sono ricchi di vitamine, proteine, amminoacidi !! ma nonostante questo

NON COSTANO COSI’ TANTO !!

il costo di 1 kg di farina Kamut è di circa 5,00€ 
5 volte tanto il costo di un’ottima farina !!!!

5 VOLTE !!! CHE poi il tuo pizzaiolo ti rincara…

Quindi l’azienda Kamut oltre ad essere riuscita a governare una parola nella tua mente, (sostituendo il nome khorasan con il nome della propria azienda Kamut), ora ti fa pagare molto, anzi moltissimo il proprio prodotto finito…

e sai qual’è la cosa buffa, che per tutti noi oggi, questa farina è miracolosa ed il prezzo corrisponde al giusto.

Infatti il tuo pizzaiolo che ignora questa storia,

tutti i giorni acquista la farina Kamut, crea la stessa ricetta (lievito di birra, acqua ,sale, ecc.. ) sostituisce la farina 00 con quest’ultima, e dopo di che…

pubblicizza il rimedio miracoloso per tutti coloro che cercano digeribilità e  intolleranza al glutine

ti alza il prezzo della pizza e ti fa credere che ha scoperto l’acqua calda.

Invece dato che tu lo sai,

puoi benissimo evitare di spendere per la stessa pizza 1/2 o 3 euro in più e decidere di mangiare una pizza fatta con il Lievito Madre e farine di grani antichi che,

oltre ad avere un minor contenuto di glutine, il Lievito Madre permette una migliore rottura delle catene glutiniche, grazie alla sua composizione e alle molte ore di lievitazione/maturazione, che saranno più facilmente assimilate dal tuo corpo.

Mentre per la digeribilità e ormai noto che le masse lievitate fatte con Lievito Madre siano tollerate anche in soggetti che fanno fatica a digerire un piatto di pasta.

Pensaci ….   !!

A presto 
Piero

 

Fonti Wikipedia, macrolibrarsi.it

————————————————————————————————

CLICCA QUI, se vuoi ricevere un arancino o un dolce in regalo ??? 

Oppure inserisci QUI SOTTO il tuo nome e la tua e-mail e in pochi secondi riceverai il tuo regalo !

——————————————————————————-

0 comments on “Il kamut: un grano miracoloso o l’ennesima presa per i fondelli ???Add yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *